Libri
Copertina Francesco

Francesco

«Pattiu stanotti» (E’ partito stanotte). «E Rosalia?» ripeteva Maria «E c’ha sapiri Rosalia» (Che cosa deve sapere Rosalia) disse Salvatore alla sorella, irrigidendosi, «ammenu ora avemu i piccioli» (almeno ora abbiamo i soldi). Il racconto, in parte autobiografico, di un’adolescenza precoce ai tempi della seconda guerra mondiale.

Francesco - Gli anni dal 1945 al 1962

Francesco – Gli anni dal 1945 al 1962

“Al liceo, la professoressa di tedesco, Sonia, quarantadue anni, celibe, si era invaghita di Francesco al punto che lo aveva convinto, la sera, a non tornare alla sua casa, ma a trascorrere le notti nel suo appartamento.” Ricordi che escono veloci, dettagli e descrizioni che riaffiorano in sequenza nella memoria dell’autore in un diario personale che racconta gli anni del dopoguerra.

Francesco Prete

Francesco Prete

Il racconto di Francesco, sacerdote dalla grande vocazione messa alla prova dalla natura dell’uomo.
“Il giorno stabilito per la confessione era il martedì mattina. Non erano molte le persone che si confessavano: in genere anziani e donne, raramente uomini. Un giorno Francesco confessò Angela.”

Marta - Francesco Mendolia

Marta

L’auto rotolò fino alla strada sottostante senza causare danni ad eventuali automobilisti che transitavano. […] Lungo il viaggio Marta pensò che il vero potere non sta nel possedere un’arma, ma nel dire una parola e avere qualcuno che esegue. “Le avventure di una giovane imprenditrice di successo tra missioni militari, un agriturismo in campagna ed incontri privati che cambiano la vita.

Copyright 2019 FRANCESCO MENDOLIA - PIANISTA E COMPOSITORE - design & comunicazione somstudio